Alio Die
News
18/09/2014

Robert Davies - Woodland Alcoves

Robert Davies has created over the years and twelve albums, a particular and unique immersive ambient music with a ...
18/09/2014

Aglaia Hymns

"nymphs, memories and reflections of ancient shipwrecks in the first light of the morning or at dusk, the space ...
07/06/2011

Cdr Ltd art-edition 99 copies - Program of upcoming releases..

La serie in edizione limitata di cdr in confezioni speciali fatte a mano incominciata con Memory Geist, ha questi nuovi ...
29/04/2011

Nuova uscita ! AGLAIA Nights in Nubiland Cd

Nuovo album annunciato per Aglaia: "Nights in Nubiland" รจ in via di realizzazione, i lavori per la grafica del ...
29/04/2011

Nuove uscite! ENTEN HITTI La Solitudine del Sole

Nuovo e secondo lavoro di Enten Hitti a 15 anni di distanza da Giant Clowns of the Solar World uscito nel 1996 per ...

Red Sector A speed up Alio Die

Son-Dha

..e' composta di differenti immagini pseudo-psichedeliche che consistono principalmente in colori blu scuro e viola e ripetizione di immagini circolari e design.

  Tracks:
 
01     Molecular Dance > Molecular mix
02     Dreaming > Flyer mix
03     In mean time > New World experience mix
04     Shuar > Floating mix
05     Alternate realities > Psychonaut mix
06     Onyx > Afterlife mix
07     Mesmeric revelation > Early space pioneers mix
08     Axis Mundi > Templehead mix
 
Written & produced by Stefano Musso and Andrea Bellucci.
 
Recorded at Mira Alta and Lunae Studio - Italy
 
Stefano Musso: Drones and samples environmental sounds and treatments.
 
Andrea Bellucci: Drones and samples synths, beats and programming.
 
Mixed at Mira Alta and Lunae Studio - Italy.
Final mastering at Lunae Studio on Pro Tools.
 
Photos by Stefano Musso and Lunae Studer .
 
Design by Orion Landau
 
Son-Dha would like to thank:
James, Matt and all Relapse/Release staff for believing in this project.
 
Andrea Bellucci would like to thank:
Stefano Musso for believing in this strange idea, my family and my son, my dear friends. Paolo Montare- si and family, Roberto Mammarella and wife, Ivano Iusco, Gabriele "The Tribal Man", Stefano Bertucci for Macintosh and Emu help and advice.
Red Sector A appears under courtesy of Minus Habens Records.


Mp3 player

Red Sector A speed up Alio Die (2001)

Come si puo' cogliere dal titolo dell'album, Son-Dha e' lo sforzo collaborativo di Red Sector A ed Alio Die, il quale ha provveduto al materiale di base da manipolare. Ne risultano otto lunghe tracce(la piu' corta delle quali dura 5'30" minuti, e dove il tempo medio e' di circa sette minuti) di curiosi suoni ambient/trip-hop che si basano fortemente su beats e campionamenti, cosi' come su leggiadri synth e tessiture organiche. C'e' sicuramente una massiccia presenza di loop ripetitivi su alcune di queste tracce, ma la loro consistente distribuzione crea un sottile stato di trance che rende il materiale sonoro piu' scorrevole di quanto ci si possa aspettare.
Tracce come "Dreaming (Flyer Mix)" integrano incredibilmente bene i campionamenti , permettendo ai ritmi stratificati di restare a fuoco, mentre i campionamenti rimangono molto bassi nel mix ed appaiono piu' come uno strato di tessitura che una materia di contenuto. "Shuar (Floating Mix)" ha un inizio molto sobrio con un po' di piano e campionamenti di acqua corrente prima di diventare uno dei pezzi piu' energetici che utilizza molta elettronica, blips e toni. Anche piu' su di ritmo sono il tempo e i ritmi jazz di "Alternate Realities (Psychonaut Mix)", uno dei pezzi piu' forti dell'album.
Come ci si aspetta da qualcosa di tanto elettronico e preciso, la registrazione e' molto bella. I suoni sono chiari, il mixaggio e' pulito, i livelli dei volumi appropriati (e l'equalizzazione non troppo compressa), e cosi' via.
Non ci sono molte note nella presentazione visuale, a parte semplici testi di accompagnamento (credits, thanks lists, etc.), questa e' composta di differenti immagini pseudo-psichedeliche che consistono principalmente in colori blu scuro e viola e ripetizione di immagini circolari e design.
Questo e' definitivamente un titolo da scoprire per fans della piu' strutturata elettronica ritmica sperimentale. Non e' dance-music o nulla di tutto questo, benche' siano presenti tutti gli elementi di quello che potrebbe essere considerato piu' un laid back techno, nel presentare se stesso. Il disco complessivamente e' abbastanza rilassante e mi e' piaciuto davvero.

www.tandemnews.com

Notabletracks: Molecular Dance (Molecular Dance Mix), Alternate Realities (PsychonautMix), Onyx (Afterlife Mix)

Share on Facebook
Alio Die
made with ORASIS design cms v 1.0©