Alio Die
News
18/09/2014

Robert Davies - Woodland Alcoves

Robert Davies has created over the years and twelve albums, a particular and unique immersive ambient music with a ...
18/09/2014

Aglaia Hymns

"nymphs, memories and reflections of ancient shipwrecks in the first light of the morning or at dusk, the space ...
07/06/2011

Cdr Ltd art-edition 99 copies - Program of upcoming releases..

La serie in edizione limitata di cdr in confezioni speciali fatte a mano incominciata con Memory Geist, ha questi nuovi ...
29/04/2011

Nuova uscita ! AGLAIA Nights in Nubiland Cd

Nuovo album annunciato per Aglaia: "Nights in Nubiland" è in via di realizzazione, i lavori per la grafica del ...
29/04/2011

Nuove uscite! ENTEN HITTI La Solitudine del Sole

Nuovo e secondo lavoro di Enten Hitti a 15 anni di distanza da Giant Clowns of the Solar World uscito nel 1996 per ...

Alio Die

Sit Tibi Terra Levis / Introspective HSL 000 - 001

Non c'e' musica migliore per perdersi nelle luci del tramonto e penetrare nelle ombre della notte, per dimenticarsi della realta'materiale e tornare a comunicare con la propria anima.

Tracks:
 
01      Metempsychosis  
02      Sempiterna Mutatio  
03      The Laws of Manu
04      Rising Circles
05      Frammenti da un Sogno  
06      Infrapolatia
07      Ollin
08      Mazes and Labyrinths
09      The passage of Nostalgia  
10      Expansion and Contraction  
11      Introspective
12      The Evocation of the Invisible 
13      Visions of No-Time Worlds
14      Equilibrio d'Ali
15      The Inner Escape
16      Thoughts by the Side of the Path  
Recorded between 1990-1991 
and original releases on tapes.
Printed on cd in 1993.

Sit

Mp3 player

Sit Tibi Terra Levis/Introspective (1990/1991)

Esce in edizione digitale (e su un unico CD) il materiale delle due cassette "Sit tibi terra levis" e"Introspective" (del quale mancano due brani), con in piu' un brano tratto dalla cassetta "Ars obscura" ("Mazes and labirinths")e un meraviglioso inedito ("The invocation of the invisible").Il trasferimento inCD ha ridato vita a quei rumori d'ambiente cosi'importanti nella musica di questo artista,consentendo all'ascoltatore una discesa realistica ed emozionante nei segreti angoli della coscienza. Mutazioni lentissime dei suoni, sibili elettronici, i respiri degli spiriti e le movenze ipnotiche dell'acqua giocano un ruolo importantissimo in questa ambient music metafisica e rarefatta,che descrive la purezza e la magia di un mondo parallelo del qualeStefano Musso conosce evidentemente ubicazione e porta di accesso. Non c'e' musica migliore di questa per perdersi nelle luci del tramonto e penetrare nelle ombre della notte, per dimenticarsi della realta'materiale e tornare a comunicare con la propria anima.

Gianluigi Gasparetti /Deep Listenings

Frammenti da un Sogno. Questo è il titolo di uno dei brani contenuti in questo storico CD di Alio Die, ma èanche la definizione più adatta a descrivere questo capolavoro assoluto della musica italiana. Un disco da isola deserta. Una raccolta di brani registrati tra 1990 e il 1991,  realizzatida un artista che in Italia può essere considerato il primo indiscusso erede di quel Brian Eno che,  inaltra parte del mondo, già nel lontano 1978, aveva cominciato a concepire quella splendida"ambient music" destinata a fare storia. Ecosì come "On Land" continua anno dopo anno a superare la prova del tempo, rimanendo a tutt'oggi un'opera di assoluta attualità, così "Sit Tibi Terra Levis"mantiene ancora assolutamente intatto il proprio valore artistico,descrivendo un'ambient music dalle tinte oscure, mai monotona o ripetitiva, che può essere apprezzata oggi esattamente come allora...
Nulla sa di vecchio, nulla che (ad un ascoltatore ignaro...) possa suggerire l'idea che tale musica sia stata realizzata dal nostro Stefano Musso più di dieci anni fa... In un momento come quello attuale,  nel quale ancora tanti autori sembrano attingere dalle visioni di Eno lalinfavitale della propria musica, l'ispirazione per le loroesplorazioni dello spazio statico, gli elementi fondamentali per le composizioni musicali che in questo stesso momento stanno realizzando,l'ascolto di questo straordinario "SitTibi Terra Levis" può farci capire quanto fosse già andato oltre Alio Diepiù di dieci anni fa... Sedici frammenti di sogno che hanno trovato uno spazionel mio cuore esattamente nove anni fa (quando acquistai eascoltaiquesto CD per la prima volta...), che in tanti anni nessun altro artista, italiano o straniero, è mai riuscito a soppiantare... 
Se ancora non possedete "Sit Tibi Terra Levis",e amate l'ambient-music,prima di acquistare l'ennesimo CD del nuovo artista ambient straniero di turno,chiedete a Stefano una copia di questo suo splendido lavoro...

Giuseppe Verticchio / Oltreil Suono

 

SitTibi Terra Levis - che la terra ti sia leggera: iscrizione funeraria sovente utilizzata sulle tombe di connestabili. Il titolo di questacassetta (riedita in CD) ben si addice alla musica di Alio Die.Filamentosa, eterea, vaporea, per non dire lievitante, essa evoca climi riposanti di una semplicità sconcertante. Alio Die, alias Stefano Musso,è un minimalista che non si appesantisce di preoccupazioni stilistiche.Ammobilia l'aria di sonorità discrete senza cadere nella trappola della new age.E' decisamente troppo riservato per farlo!

Eric Therer Casse-tete /printemps'93


Share on Facebook
Alio Die
made with ORASIS design cms v 1.0©